Numero 7 -


Dimissioni per giusta causa e domanda di Naspi, le istruzioni Inps

L'Inps precisa che, in caso di richiesta della indennità di disoccupazione Naspi a seguito di dimissioni volontarie per giusta causa, il lavoratore ha l'onere di autocertificare la sua volontà di difendersi in giudizio contro i comportamenti illeciti del datore di lavoro nonché comunicarne successivamente l'esito all'Istituto

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader