Numero 47 -


Caso Ilva: prescrizione del reato di omissioni dolose di cautele e posizione del dirigente

La Cassazione affronta il delicato caso dei decessi plurimi di lavoratori esposti ad amianto nello stabilimento ex Ilva di Taranto ed in particolare il tema della prescrizione del reato di rimozione od omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro nel caso in cui dal fatto derivi un disastro o un infortunio

Mario Gallo
Professore a contratto
di Diritto del Lavoro
Università degli Studi di Cassino
e del Lazio Meridionale

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader