PRIMO PIANO

Durc on line al via con problemi tecnici

Dal 1° luglio è entrato in vigore e a pieno regime il Durc on-line; questo permetterà, ai soggetti abilitati, di verificare tramite procedura esclusivamente telematica ed inserendo unicamente il codice fiscale del soggetto interessato, la regolarità contributiva nei confronti di Inps, Inail e, se del caso, Casse Edili, con emissione in tempo reale del documento in formato pdf. Una volta scaricato il documento di regolarità lo stesso avrà valore centoventi giorni, senza quindi necessità ogni volta di procedere alla richiesta di un nuovo Durc. Inps e Inail illustrano le procedure più prettamente operative; la Commissione Nazionale Paritetica per le Casse Edili CNCE aveva già a sua volta emanato specifica nota in data 19 giugno 2015

RAPPORTO DI LAVORO

Jobs act, la relazione sul decreto attuativo cassa integrazione

Pubblichiamo, in stralcio, la relazione svolta il 25 giugno 2015 alla 11ma Commissione permanente del Senato, Lavoro e Previdenza Sociale, sullo schema di decreto legislativo recante «Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro, in attuazione della legge n. 183/2014»

Inidoneità alla mansione e legittimità del licenziamento

Il Tribunale di Ravenna ritorna sulla nota vicenda dell'infermiera di una struttura ospedaliera pubblica accusata dell'omicidio di alcuni degenti in tarda età e riafferma – in sede di opposizione ex art. 1 comma 57 legge n. 92/2012 – la legittimità del licenziamento a quest'ultima irrogato per essersi fatta fotografare in atteggiamenti sorridenti e fin quasi festosi accanto al cadavere di un'anziana paziente appena deceduta

Fondo di solidarietà per i lavoratori in somministrazione

Alla luce di quanto previsto dalla Riforma Fornero, degli accordi collettivi e del CCNL per le agenzie di somministrazione di lavoro del 27 febbraio 2014 e del 7 aprile 2014, è stato emanato il decreto che disciplina il funzionamento del Fondo di solidarietà per i lavoratori in somministrazione. La norma disciplina i requisiti di professionalità e onorabilità dei componenti del Comitato di gestione e controllo e prevede l'obbligo di bilancio in pareggio e il divieto di erogare prestazioni in carenza di disponibilità.

CONTRIBUTI E FISCO

Garanzia giovani e bonus occupazione, chiarimenti Inps

La circolare n. 129 del 26 giugno 2015 fornisce chiarimenti sulle novità alla disciplina del Bonus occupazionale del programma Garanzia Giovani, disposte con i due decreti della Direzione Generale per le politiche attive, i servizi per il lavoro e la formazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 11 del 23 gennaio 2015 e n. 169 del 28 maggio 2015

Buoni pasto elettronici, dal 1° luglio aumenta la franchigia

La legge di stabilità 2015 ha modificato l'imponibilità, in capo al dipendente, delle prestazioni erogate dal datore di lavoro, nonché delle prestazioni di vitto, mensa e delle prestazioni e indennità sostitutive del servizio di mensa, di cui all'art. 51, comma 2, lett. c), Tuir. Pertanto, per i buoni pasto, dal 1° luglio è in vigore il nuovo limite di esenzione da Irpef e contributi

Modello 730, proroga parziale al 23 luglio 2015

In corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il DPCM che proroga dal 7 luglio al 23 luglio 2015 il termine per la consegna al contribuente di copia della dichiarazione elaborata e del relativo prospetto di liquidazione nonché per la comunicazione del risultato contabile delle dichiarazioni e per la trasmissione in via telematica all'Agenzia delle Entrate dei modelli 730/2015

Contrattazione di secondo livello: precisazioni Inps sullo sgravio

L'Inps, facendo seguito al Decreto interministeriale 8 aprile 2015 che ha dettato le regole per la fruizione dello sgravio contributivo in favore della contrattazione di secondo livello, illustra le modalità che i datori di lavoro sono tenuti a seguire per richiedere il predetto sgravio con riferimento agli importi corrisposti nell'anno 2014 (1° gennaio-31 dicembre 2014)

CONTRATTI COLLETTIVI

Agricoltura Contoterzismo

Sottoscritto l'accordo per il rinnovo del CCNL per i lavoratori dipendenti delle imprese che esercitano attività di contoterzismo in agricoltura. Le principali novità contenute nell'accordo riguardano: anticipazione del Tfr, classificazione, congedo matrimoniale, durata, lavoratori padri, lavoro straordinario, malattia, minimi retributivi, trasformazione da full-time a part-time

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Ammortizzatori Sociali

    Assicurazione Sociale Per L'impiego

    Assunzioni Agevolate

  2. c

    Contrattazione Collettiva

    Contratto Di Lavoro

  3. d

    Documento Unico Di Regolarità Contributiva (DURC)

  4. f

    Fringe Benefits

  5. i

    INAIL

  6. l

    Licenziamento Individuale

  7. m

    Modello 730

  8. r

    Rassegna Massimario

    Retribuzione

  9. s

    Somministrazione Di Lavoro

loader