PRIMO PIANO

Contribuzione Inps, minimali e massimali di retribuzione per il 2016

L'INPS, con la tradizionale circolare di inizio anno, ridetermina i minimali di retribuzione giornaliera validi per il 2016 e tutti gli altri valori utili per il calcolo delle contribuzioni dovute in materia di previdenza ed assistenza sociale, con riguardo alla generalità dei lavoratori dipendenti

RAPPORTO DI LAVORO

Al somministrato non spetta la solidarietà in deroga dell'utilizzatore

Il contratto di solidarietà di tipo "b", concesso per i dipendenti dell'utilizzatore, non può essere esteso a quelli dell'agenzia di somministrazione per i quali sono riservate differenti tutele di sostegno al reddito. Resta salva la possibilità per i lavoratori in solidarietà di svolgere prestazioni di lavoro in favore di terzi, ferma restando, per tali giornate la perdita del trattamento integrativo

Malattia, esenzioni dall'obbligo di reperibilità

In Gazzetta Ufficiale il decreto ministeriale che, come previsto dall'art. 25, D.Lgs. 14 settembre 2015, n. 151, esonera dall'obbligo di rispettare le fasce di reperibilità (previste per i controlli di malattia) i dipendenti del settore privato per i quali l'assenza è riconducibile a determinate patologie

CONTRIBUTI E FISCO

Incentivo all'esodo, termine di decadenza del diritto al rimborso

La Cassazione interviene nuovamente sulla decorrenza dei termini di decadenza dell'istanza di rimborso del trattamento agevolato connesso all'incentivo all'esodo lavorativo, disciplinato dal soppresso comma 4-bis dell'art. 19 TUIR, stabilendo che i 48 mesi dalla ritenuta previsti dall'art. 38 del D.P.R. n. 602/973 sono perentori e decorrono dalla data del versamento.

RAPPORTO DI LAVORO

CONTRIBUTI E FISCO

Fondo clero, conguaglio dei contributi entro il 31 marzo

L'Inps aggiorna il contributo dovuto per l'anno 2014 a carico degli iscritti al Fondo di previdenza del clero secolare e dei ministri di culto delle confessioni religiose. L'Istituto fornisce indicazioni sui pagamenti, rimborsi, adempimenti cumulativi, decorrenza dell'obbligo contributivo e sul recupero delle differenze contributive dovute per i periodi pregressi.

CONTRATTI COLLETTIVI

Servizi postali in appalto

Le parti sociali Fise - Assoposte, Slc - Cgil, Slp - Cisl e Uil - Post hanno sottoscritto l'ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL 15 giugno 2012 per le imprese esercenti servizi postali in appalto. Tra le novità: indennità di mensa, lavoro a tempo determinato, nuovi minimi, trasferta, una tantum

Credito

Siglato l'accordo tra ABI (Associazione Bancaria Italiana), Fabi, First-Cisl, Fisac Cgil, Sinfub, Ugl Credito, Uilca e Unità sindacale Falcri Silcea in materia dei congedi parentali, alla luce delle modifiche introdotte dall'art. 7, D.Lgs. n. 80/2015, che ha delegato la contrattazione collettiva a definirne specifiche norme di fruizione.

SPECIALE Autoliquidazione Inail 2016 Guida operativa per i datori di lavoro

Autoliquidazione Inail 2016

Gli adempimenti relativi al calcolo e al versamento dei premi assicurativi INAIL sono caratterizzati dalle attività di denuncia (per ogni posizione assicurativa), determinazione e saldo (sulla base delle retribuzioni denunciate) ed infine dal pagamento con un unico versamento

I termini dell'autoliquidazione

Il 16 febbraio è il termine ultimo per il versamento dei premi assicurativi che scaturiscono dall'operazione di autoliquidazione, regolazione 2015 e rata 2016. Entro il successivo 29 febbraio, dovrà essere presentata all'INAIL la denuncia delle retribuzioni 2015, comprensiva della eventuale comunicazione di rateizzazione

La denuncia delle retribuzioni

Il termine per la presentazione telematica delle dichiarazioni retributive è fissato al 29 febbraio 2016, mentre, in caso di cessazione dell'attività nel corso dell'anno, la denuncia delle retribuzioni deve essere effettuata entro il giorno 16 del secondo mese successivo a quello di cessazione dell'attività

L'oscillazione del tasso di premio

Il tasso di tariffa, in relazione all'andamento degli infortuni e alle misure di prevenzione adottate dall'azienda, può subire un aumento o una riduzione in virtù delle modalità tariffarie approvate dall'INAIL a partire dal 2000

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Artigiani E Commercianti

    Assunzioni Agevolate

  2. b

    Brevi

  3. c

    Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria

    Collaborazioni Coordinate E Continuative (Co.Co.Co.)

    Contrattazione Collettiva

    Contratto Di Solidarietà

  4. d

    Distacco Del Lavoratore

  5. g

    Giornalisti

  6. i

    INAIL

    INPS

    IRPEF

  7. l

    Lavoro E Territorio

    Lavoro Accessorio

  8. m

    Malattia

    Modello 730

  9. r

    Rassegna Massimario

loader