Numero 6 -


Il Mise chiarisce i dubbi sulle start-up innovative

Il Ministero dello Sviluppo Economico, attraverso quattro pareri ed una circolare, ha chiarito alcuni dubbi sorti in merito ai requisiti necessari per l'iscrizione nella sezione speciale del Registro delle Imprese presso le Camere di Commercio, riservata alle nuove start up innovative di cui al D.L. n. 179/2012, noto anche come "Decreto Crescita 2.0" e convertito dal Parlamento con legge n. 221/2012.

Rossella Quintavalle - Consulente del lavoro in Roma

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader