Numero 22 -


Bonus assunzioni: potere di accertamento e revoca per violazioni in materia di sicurezza sul lavoro

La Cassazione, sezione tributaria, interviene sul delicato tema della revoca del bonus assunzioni, di cui all'art. 7, legge n. 388/2000, per effetto delle violazioni commesse dal datore di lavoro in materia di salute e di sicurezza sul lavoro; cogliamo l'occasione per alcune considerazioni anche sul nuovo bonus assunzioni introdotto dalla Legge di stabilità 2015.

Mario Gallo
Professore a contratto di Diritto
del Lavoro nell'Università degli Studi
di Cassino e del Lazio Meridionale

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader