Numero 22 -


Ferie non godute e obbligo di versamentocontributivo anticipato

Con l'approssimarsi del mese di giugno, aziende e consulenti sono chiamati al monitoraggio dei contatori delle ferie maturate e non ancora fruite dai lavoratori dipendenti in forza. Il controllo va riferito particolarmente alle ferie residue maturate nell'anno 2013, per le quali potrebbe scattare l'obbligo del versamento contributivo anticipato già a partire dal mese di luglio 2015. Si tratta di tutti i settori di attività in cui siano applicabili contratti collettivi che fissano come termine ultimo per il godimento delle ferie il tradizionale periodo di 18 mesi, da calcolarsi a partire...

Paolo Rossi
Consulente del lavoro in Roma

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader