Numero 46 -


Edili, per la revoca della sospensione necessario adempiere gli obblighi di sicurezza

Il Ministero del lavoro specifica le condizioni di revoca del provvedimento di sospensione dell'attività imprenditoriale nel settore dell'edilizia, precisando che non sono sufficienti la regolarizzazione dei rapporti di lavoro e il versamento della somma aggiuntiva di cui al comma 4, lett. c) dell'art. 14 D.lgs. 81/2008, ma è necessario anche l'adempimento degli obblighi di sorveglianza sanitaria, di formazione ed informazione previsti dal D.Lgs. n. 81/2008

Carmine Santoro (*)
Funzionario Ministero del lavoro
Scuola internazionale di dottorato
in Formazione della persona
e mercato del lavoro ADAPT
Università degli Studi di Bergamo

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader