Numero 47 -


Stabilizzazione dei collaboratori, le possibili agevolazioni

La riforma delle tipologie contrattuali, disposta dal D.Lgs. n. 81/2015, prevede la possibilità di stabilizzare collaborazioni e contratti d'opera godendo, come contro partita, della sanatoria di eventuali illeciti amministrativi, contributivi e fiscali derivanti dall'utilizzo improprio dei citati contratti. Il D. d. L. stabilità, ripropone, seppur in misura ridotta, lo sgravio per le assunzioni a tempo indeterminato. Quanto i due benefici possono essere applicati congiuntamente? La questione è stata affrontata dalla Fondazione studi dei Consulenti del lavoro

Gabriele Bonati
Consulente aziendale in Lodi

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader