Numero 16 -


Nell'intermediazione abusiva di lavoro l'impresa committente è sostituto d'imposta

La Commissione di Bolzano, in riforma della decisione del primo Giudice, ha accolto l'appello dell'Ufficio fiscale e deciso che la società subappaltante ha operato come "datore di lavoro" nei confronti dei dipendenti dell'impresa subappaltatrice, con l'effetto che ad esso sono imputabili tutti gli obblighi e adempimenti del sostituto d'imposta

Silvio D'andrea
Avvocato in Como
Università Milano Bicocca

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader