Numero 17 -


Omesso versamento oneri contributivi, all'Inps la competenza per l'illecito

A distanza di due mesi dalla pubblicazione della circolare 6/2016, in tema di depenalizzazione, la Direzione Generale per l'Attività ispettiva interviene nuovamente sul tema, occupandosi, questa volta, esclusivamente, di un'unica fattispecie toccata dalle recenti modifiche introdotte con il D.Lgs. 8/2016. Parliamo della violazione per l'omesso versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali a carico dei dipendenti, prevista dall'articolo 2 comma 1bis del D.L. 463/83

Mario Pagano
Componente del Centro Studi Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro*

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader