Numero 46 -


Regolarizzazioni contributive e procedure ad evidenza pubblica, così la Corte europea

L'intervento della Corte di Giustizia Ue sulla conformità ai principi espressi dalla Direttiva 2004/18/CE della normativa italiana in punto di violazione degli obblighi contributivi accertata al momento della partecipazione alla gara di appalto, con sostanziale irrilevanza della regolarizzazione successiva alla data di presentazione delle offerte

Silvano Imbriaci
Avvocato a Firenze

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader