Numero 30 -


Evasione contributiva per denunce obbligatorie omesse o infedeli o non presentate

L'Inps torna ad occuparsi del regime sanzionatorio di cui all'art. 116, commi 8 e 9, della legge 23 dicembre 2000, n. 388, e in particolar modo della fattispecie dell'evasione, formulata alla lettera b) del comma 8, che ricorre anche nell'ipotesi di denuncia obbligatoria all'Ente previdenziale che risulti non presentata, incompleta o non conforme al vero

Paolo Rossi
Consulente del lavoro in Roma

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader