Numero 27 -


Ferie non godute, imputazione temporale del costo e regime contributivo

La Cassazione, con due distinte ordinanze, ha stabilito da un lato che il costo rappresentato dalla corresponsione ai dipendenti dei ratei per ferie non godute, ai sensi dell'art. 75 del Tuir (ora art. 109), va rapportato all'esercizio di competenza, in quanto maturato in quell'esercizio; dall'altro che l'indennità sostitutiva delle ferie ha carattere retributivo ed è assoggettabile alla contribuzione previdenziale

Salvatore Servidio
Esperto in materia fiscale

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader