Numero 41 -


Impresa in crisi di liquidità, priorità alle imposte sugli stipendi o si configura reato

La Cassazione Penale ha stabilito che in caso di crisi finanziaria va data priorità all'adempimento sorretto da tutela penalistica, dunque alle imposte e non alla retribuzione. La scriminante della forza maggiore scatta non in caso di difficoltà ma di assoluta impossibilità

Camilla Fino
Avvocato Tributarista in Roma
Pietro Fino
Dottore Commercialista in Bari

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader