Numero 39 -


Reato di indebita compensazione, esclusi i contributi previdenziali

La Cassazione Penale afferma che sono punibili le indebite compensazioni relative ai soli debiti fiscali con la conseguente esclusione delle somme dovute a titolo di contributi previdenziali e assistenziali

Camilla Fino
Avvocato Tributarista in Roma
Pietro Fino
Dottore Commercialista in Bari

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader