Numero 19 -


Sì al regime forfetario se il limite reddituale è superato da emolumenti arretrati

L'Agenzia delle Entrate stabilisce che qualora il contribuente, per effetto di un pagamento arretrato da parte dell'Inps, abbia superato il limite di 30.000 euro ex art. 1, comma 57, lett. d-ter), legge n. 190/2014, nel periodo di imposta successivo può comunque continuare ad avvalersi del regime agevolato (c.d. forfetario) previsto dalla medesima legge

Salvatore Servidio
Esperto in materia fiscale

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader