Numero 23 -


Telelavoratore all'estero non residente in Italia, così il regime fiscale

L'Agenzia delle Entrate ha confermato che non è tassato in Italia il reddito prodotto da un dipendente non residente che presta la propria attività lavorativa dall'estero (Gran Bretagna) in telelavoro per un'impresa italiana

Michela Magnani
Dottore commercialista in Bologna

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader