Numero 40 -


Impatriati e agevolazioni fiscali, le ultime precisazioni dell'Agenzia

Le nuove precisazioni dell'Agenzia delle Entrate sulle agevolazioni per gli impatriati ammettono lo smart working dall'Italia a favore del datore di lavoro estero, ma ribadiscono la necessità dell'iscrizione all'AIRE per il riconoscimento della proroga per un ulteriore quinquennio

Michela Magnani
Dottore commercialista in Bologna

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader