Numero 6 -


Ferie residue ante 2021, entro il 30 giugno il calcolo della contribuzione

Entro il prossimo 30 giugno 2022 i datori di lavoro devono concedere ai lavoratori dipendenti l'effettiva fruizione dei periodi di ferie maturati nel 2020 e non ancora goduti nei diciotto mesi successivi; sulla retribuzione corrispondente all'eventuale residuo, l'azienda dovrà versare, entro il 22 agosto 2022, la relativa contribuzione

Cristian Callegaro
Consulente del lavoro in Treviso

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader