Numero 31 -


Mobilità dei lavoratori e previdenza integrativa, l'Italia recepisce la direttiva Ue

Per effetto del recepimento della direttiva Ue 2014/50 anche in Italia l'acquisizione e il mantenimento del diritto a una pensione integrativa viene garantita anche nei confronti dei lavoratori che circolano liberamente tra gli stati membri dell'Unione europea per motivi di lavoro

Giovanni Munarini
Studio Bruni, Marino

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader