Numero 43 -


Soggiornanti in Italia prima della Brexit, sì ad assegno di natalità e reddito di cittadinanza

I cittadini britannici che soggiornavano in Italia prima del termine del periodo di transizione, fissato al 31 dicembre 2020 dall'Accordo sul recesso del Regno Unito e Irlanda del Nord dall'Unione Europea, sono equiparati ai cittadini dell'UE e quindi mantengono il diritto di fruire delle prestazioni erogate dall'INPS, tra le quali l'assegno di natalità, il reddito di cittadinanza e l'assegno sociale

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader