Numero 3 -


Covid-19: divieto di licenziamento e sopravvenuta impossibilità della prestazione per inidoneità fisica

Il Tribunale di Ravenna interviene, per la prima volta, sull'applicabilità del divieto di licenziamento posto dalle norme emergenziali alle ipotesi di sopravvenuta impossibilità della prestazione per inidoneità fisica

Davide Zavalloni
Avvocato in Cesena

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader