Numero 26 -


L'obbligo di vaccinazione per gli operatori sanitari è legge. Per le altre categorie ad elevato rischio di contagio?

Se per gli operatori sanitari il legislatore italiano ha sancito l'obbligo di vaccinazione, rimangono aperte alcune questioni riguardanti le altre categorie di lavoratori esposte ad un elevato rischio di diffusione del contagio da Covid-19

Giampiero Proia
Professore Ordinario di Diritto
del lavoro nell'Università Roma Tre

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader