Numero 28 -


Somministrazione di vaccini in farmacia e obbligo di adeguare la voce di tariffa Inail

L'Inail interviene sul corretto riferimento tariffario che i datori di lavoro sono chiamati ad applicare per l'inquadramento delle attività di somministrazione di vaccini e di esecuzione di tamponi antigenici e molecolari da parte del personale operante all'interno di farmacie, precisando che le voci di tariffa sono da adeguare entro il 15 luglio 2021

Stefano Perazzelli
Avvocato e Consulente del Lavoro
Team Consulting Payroll & Legal Stp

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader