Numero 7 -


Inail, entro il 15 luglio denuncia di variazione per le farmacie che somministrano vaccini

L'Inail precisa che le prestazioni di somministrazione di vaccini e di esecuzione di tamponi antigenici e molecolari devono essere qualificate come attività di natura sanitaria e conseguentemente classificate nell'ambito della voce di tariffa 0311; pertanto i datori di lavoro devono adeguare i rischi attualmente attivi con denuncia di variazione da presentare entro il 15 luglio 2021

Stefano Perazzelli
Avvocato e Consulente del Lavoro Team Consulting Payroll & Legal Stp

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader