Numero 11 -


Nessuna indennità per il lavoratore in caso di rinuncia del datore al preavviso di dimissioni

Cambio di rotta per la Cassazione: il datore di lavoro può rinunciare al periodo di preavviso che il lavoratore avrebbe dovuto rispettare senza dovergli corrispondere la relativa indennità sostitutiva

Laura di Nunzio
Avvocato giuslavorista
e Potito di Nunzio
Consulente del Lavoro
Studio di Nunzio e Associati

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader