Numero 5 -


Legittimo il licenziamento del dipendente assolto in sede penale

La Cassazione, nell'ambito del rapporto tra procedimento penale e procedimento disciplinare, sostiene la necessità che il giudice del lavoro - anche laddove vi sia una sentenza di assoluzione del dipendente in sede penale - valuti i fatti emersi nel procedimento penale secondo i parametri e i principi propri del diritto del lavoro

Angelo Zambelli - Avvocato in Milano, Grimaldi Studio legale

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader