Numero 12 -


Le domande diverse nella fase di opposizione del cd. "rito Fornero"

Il Tribunale di Roma dichiara improponibile il ricorso in opposizione di un lavoratore, con il quale non soltanto reiterava le domande svolte nel ricorso introduttivo della prima fase del giudizio bensì, attese le argomentazioni svolte dalla società datrice nella precedente fase, domandava venisse dichiarata la nullità o l'inefficacia delle sue dimissioni

Angelo Zambelli - Avvocato in Milano - Grimaldi Studio Legale

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader