Numero 16 -


Ai somministrati Ue si applicano i livelli di tutela italiani

Ai lavoratori dipendenti da agenzie di somministrazione di altri Stati dell'Unione che lavorano in Italia va riconosciuto lo stesso livello di tutele, normative e retributive, previste per i lavoratori del nostro Paese

Virginio Villanova - Direttore Direzione Territoriale del Lavoro di Pavia (Il presente contributo è frutto esclusivo dell'Autore e non vincola in alcun modo l'Amministrazione di appartenenza)

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader