Numero 28 -


Inidoneità alla mansione e legittimità del licenziamento

Il Tribunale di Ravenna ritorna sulla nota vicenda dell'infermiera di una struttura ospedaliera pubblica accusata dell'omicidio di alcuni degenti in tarda età e riafferma – in sede di opposizione ex art. 1 comma 57 legge n. 92/2012 – la legittimità del licenziamento a quest'ultima irrogato per essersi fatta fotografare in atteggiamenti sorridenti e fin quasi festosi accanto al cadavere di un'anziana paziente appena deceduta

Davide Zavalloni
Avvocato in Cesena

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader