Numero 47 -


Il carattere ingiurioso del licenziamento deve essere rigorosamente provato

Gli Ermellini chiariscono che il carattere ingiurioso del licenziamento, in quanto lesivo della dignità e dell'onore del lavoratore, dà luogo al risarcimento del danno ulteriore rispetto alle conseguenze previste dall'art. 18 dello Statuto dei Lavoratori

Davide De Giorgi
Legal Specialist presso Studio Associato - Consulenza legale e tributaria - Affiliato al network KPMG

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader