Numero 34 -


Ispezioni sul lavoro, il Ministero interviene sulla competenza territoriale

Il Ministero rileva l'insussistenza di disposizioni di legge che stabiliscano la competenza territoriale degli ispettori del lavoro riguardo all'accertamento delle violazioni amministrative ritenendo opportuno che anche l'attività accertativa osservi il criterio di cui all'art. 17 della legge 689/81, relativo al luogo dove è stato commesso il fatto illecito

Carmine Santoro*
Funzionario del Ministero del lavoro, Dottore di ricerca e Docente di diritto sanzionatorio del lavoro presso l'Università di Bergamo

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader