Numero 34 -


Solidarietà difensiva, possibili nuove assunzioni di apprendisti

La Direzione Generale per l'Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha risposto al quesito avanzato dal Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro sostenendo che è possibile procedere a nuove assunzioni, in costanza di solidarietà difensiva, anche mediante l'attivazione di un contratto di apprendistato, a condizione che sussistano gli ulteriori requisiti di legge

Antonella Iacopini
Ispettore del Lavoro della Direzione Territoriale del lavoro di Pordenone*

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader