Numero 50 -


Collocamento obbligatorio e Bcc, i soci nel computo della quota di riserva

L'Ispettorato nazionale del lavoro interviene in materia di collocamento obbligatorio sostenendo che a carico delle banche di credito cooperativo permane l'obbligo di conteggiare i propri dipendenti, nella posizione giuridica di soci di cooperativa, nella base di computo per le quote di riserva

Antonella Iacopini *
Ispettore del lavoro
* Le considerazioni esposte sono frutto esclusivo del pensiero dell'autore e non hanno carattere in alcun modo impegnativo per l'Amministrazione di appartenenza.

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader