Numero 17 -


Tempo tuta, il Ministero conferma le condizioni per la retribuzione

Il Ministero del lavoro ha chiarito, in linea con il consolidato orientamento giurisprudenziale, che il cd. tempo tuta, ossia il tempo utilizzato dal lavoratore per indossare la tuta o la divisa aziendale, è da considerare orario di lavoro retribuito ove il datore di lavoro abbia imposto al lavoratore di indossare determinati indumenti dallo stesso forniti, con il vincolo di tenerli sul posto di lavoro

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader