Numero 33-34 -


Trasferimento d'azienda illegittimo: stop alla «doppia retribuzione»

Il Tribunale di Trento, in contrasto con l'orientamento maggioritario della Cassazione, affronta la tematica della "doppia retribuzione" dei lavoratori il cui rapporto di lavoro cambia titolarità come effetto di un atto di cessione di azienda, nel caso in cui l'accordo sia dichiarato nullo

Giampiero Falasca
e Sara Verde
Studio legale DLA Piper

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader