Numero 17 -


Interdizione post partum anche se mansioni effettive assenti nel Dvr

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro fornisce alcuni chiarimenti, condivisi con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, per uniformare l'attività degli uffici territoriali nell'emanazione dei provvedimenti di interdizione al lavoro delle lavoratrici madri in periodo successivo al parto

Antonella Iacopini*
Ispettore del lavoro

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader