Numero 24 -


Il cambio di livello e/o categoria nel tempo determinato non richiede la "deroga assistita"

Nell'ipotesi di modifica di inquadramento contrattuale, i contratti a termine sottoscritti tra le parti non si sommano nel calcolo per la durata massima

Antonella Iacopini (*)
Ispettore del lavoro

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader