Numero 39 -


Ripresa del lavoro post malattia, sorveglianza sanitaria ed eccezione d'inadempimento

La Suprema Corte di Cassazione affronta la fattispecie del licenziamento per giustificato motivo soggettivo, valutando la giustificatezza dell'assenza del lavoratore che eccepisce l'omissione, datoriale, della c.d. "visita di idoneità"

Federico Avanzi
Consulente del Lavoro
Studio Associato Toscani - Avanzi

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader