Numero 6 -


Reddito di cittadinanza e permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo

La Corte Costituzionale, sulla base della disciplina interna del reddito di cittadinanza e dei requisiti previsti dalla legge per la sua attribuzione, non ritiene costituzionalmente illegittima la previsione circa il necessario possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo (art. 2, comma 1 lett. a, n. 1, D.L. n. 4/2019, conv. in L. n. 26/2019) per l'accesso a tale beneficio a favore degli stranieri

Silvano Imbriaci
Avvocato in Firenze

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader