Numero 20 -


Lavoro sportivo subordinato anche per le professioniste del calcio femminile

Cosa cambierà con il passaggio al professionismo delle calciatrici di serie A, quali maggiori tutele potranno essere riservate alle giocatrici che fino ad oggi erano escluse dal professionismo? Se l'aspetto del trattamento economico è quello meno rilevante, essere professionista, ai sensi dell'art. 27 del D.Lgs. n. 36/2021, determina una presunzione qualificatoria del rapporto in termini di subordinazione

Francesco Rotondi
Managing Partner LabLaw

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader