Numero 32 -


Appunti sul recesso dal contratto collettivo aziendale

Una interessante sentenza in materia di recesso dal contratto collettivo aziendale afferma che i diritti dei lavoratori, derivanti dalla pregressa disciplina più favorevole, sono intangibili solo in quanto siano entrati nel patrimonio del lavoratore quale corrispettivo di una prestazione già resa o di una fase del rapporto già esaurita e non anche quando vengano in rilievo delle mere aspettative sorte alla stregua della precedente più favorevole regolamentazione; è legittimo pertanto il recesso del datore dal contratto aziendale e il conseguente mancato riconoscimento degli emolumenti...

Marco Sartori
Avvocato in Milano - Partner, Dipartimento Labour, Carnelutti Law Firm.
Giulia Busini
Avvocato in Milano - Of Counsel, Dipartimento Labour, Carnelutti Law Firm.

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader