Numero 11 -


Welfare aziendale

La nozione di welfare aziendale ruota attorno alle previsioni dell'art. 51, comma 2 del Tuir che definisce i c.d. flexible benefit, cioè un paniere di "utilità" messo a disposizione del dipendente, in osservanza di piani aziendali che consentono di escludere tali somme/opere/servizi dalla concorrenza alla formazione del reddito di lavoro dipendente. Tali benefit soggiacciono a requisiti soggettivi ed oggettivi nonché a precisi limiti, modificati in occasione dell'adozione della legge di stabilità 2016 e, da ultimo, ulteriormente innovati ad opera della legge di bilancio 2017

Guida al Lavoro

Il settimanale di amministrazione del personale, contrattazione collettiva, diritto e sicurezza del lavoro, da oggi completamente rinnovato.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader