PRIMO PIANO

Sgravio contributivo produttività 2014: pubblicato il decreto ministeriale

Il Ministero del lavoro ha fissato, con proprio decreto, i limiti e le regole per l'applicazione dello sgravio contributivo sui premi di produttività, disciplinati dagli accordi di secondo livello, erogati nel 2014. Rispetto alle erogazioni effettuate nel 2013 il limite retributivo su cui applicare il beneficio si riduce dal 2,25% all'1,60% della retribuzione contrattuale percepita.

RAPPORTO DI LAVORO

Costo della vita e retribuzione in Brasile

Continuiamo la pubblicazione della serie di articoli che, al fine di agevolare le aziende italiane nel continuo processo di globalizzazione dell'economia e dei mercati, illustrano, per ogni Paese trattato, la tassazione sui redditi di lavoro, le norme previdenziali, i salari del personale locale e del personale espatriato, il costo della vita, la normativa locale in tema di lavoro e le procedure di immigrazione e di concessione dei permessi di lavoro

L'asseverazione di conformità dei rapporti di lavoro

L'asseverazione della correttezza dei rapporti di lavoro è una facoltà riconosciuta ai Consulenti del lavoro dal Ministero: dalla esperienza milanese di un protocollo di buona prassi all'Asseco, strumento di legalità nazionale di cui si analizzano gli obiettivi e le procedure

CONTRIBUTI E FISCO

DURC online, le linee guida del Ministero

Pubblicato il decreto ministeriale che introduce alcune semplificazioni in materia di DURC (documento unico di regolarità contributiva) online, al debutto il prossimo 1° luglio, e che individua i soggetti abilitati alla verifica in tempo reale della regolarità contributiva nei confronti dell'INPS, dell'INAIL e, per le imprese classificate o classificabili ai fini previdenziali nel settore industria o artigianato per le attività dell'edilizia, delle Casse edili

Flusso Uniemens: nuovo aggiornamento dell'allegato tecnico

L'Inps ha reso disponibile la nuova release dell'allegato tecnico utile alla predisposizione del flusso Uniemens. L'aggiornamento ha interessato l'appendice B, codifica lavoratori dipendenti e parasubordinati, e l'appendice C, codifica fondi di previdenza complementare

CONTRATTI COLLETTIVI

Tessili Industria, accordo per i comparti Tessilivari, Torcitura e Filatura Serica

Tutti i comparti del settore tessile e abbigliamento applicano ora un unico Ccnl, in conseguenza della cessazione, dall'1.4.2015, del rapporto associativo tra la Federazione Tessilivari e Confindustria e la conseguente assegnazione a Smi della rappresentanza esclusiva delle aziende dei comparti Tessilivari e Torcitura e Filatura Serica. In data 27.5.2015 pertanto tra Smi, Femca-Cisl, Filctem-Cgil e Uiltec-Uil è stato sottoscritto il verbale di accordo sindacale, ad integrazione del Ccnl 4.2.2014, per i predetti comparti del settore tessile.

SPECIALE Assegno per il nucleo familiare Nuovi livelli reddituali per il periodo 1° luglio 2015-30 giugno 2016

SPECIALE
Assegno per il nucleo familiare Nuovi livelli reddituali per il periodo 1° luglio 2015-30 giugno 2016

loader