PRIMO PIANO

Jobs act: prime riflessioni sui decreti attuativi

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il 24 dicembre 2014 il decreto attuativo del Jobs act sul contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti e il decreto legislativo di attuazione all'articolo 1, comma 2, lettera b), della legge 10 dicembre 2014, n. 183 relativo agli strumenti di sostegno al reddito in caso di disoccupazione involontaria

RAPPORTO DI LAVORO

Infortunio in itinere: l'Inail allarga le maglie

L'Inail precisa che l'infortunio occorso al lavoratore nel tragitto casa-lavoro, interrotto o deviato per accompagnare il proprio figlio a scuola, previa verifica della necessarietà dell'uso del mezzo privato, potrà essere ammesso alla tutela assicurativa subordinatamente alla verifica delle modalità e delle circostanze del singolo caso

Trasferimento d'azienda e derogabilità dell'art. 2112 c.c.

Il Ministero del lavoro, rispondendo ad un quesito formulato dall'ordine dei consulenti del lavoro, amplia il campo di applicabilità dell'articolo 47, commi 4-bis e 5 della legge 29 dicembre 1990, n. 428, aggiungendo alle ipotesi già tipizzate dai commi in questione, anche altre due casistiche, ritenute del tutto analoghe, ossia quelle delle aziende che abbiano fruito per oltre un anno del trattamento di integrazione salariale straordinaria in deroga con sospensione del personale a zero ore e di quelle per le quali sia stata accertata la condizione di insolvenza o dal Ministero dell'economia ovvero da un Tribunale, sezione fallimentare

RUBRICHE

CONTRIBUTI E FISCO

Autoliquidazione Inail 2014/2015: nuovo termine e riduzioni contributive

L'Inail, con la nota operativa n. 8076 del 17 dicembre 2014, ha diramato le istruzioni necessarie all'autoliquidazione 2014/2015. L'Istituto in particolare ha ricordato il nuovo termine della presentazione delle dichiarazioni delle retribuzioni, la misura dell'addizionale dovuta dalle imprese per il finanziamento del Fondo per le vittime dell'amianto ed ha infine fornito un riepilogo delle riduzioni contributive. Con successiva nota n. 8137 del 19 dicembre 2014, l'Inail ha altresì fornito le istruzioni operative relative all'autoliquidazione 2014/2015 per il settore della navigazione

Garanzia Giovani: ammissione al beneficio e istruzioni per conguaglio nell'Uniemens

Incentivo all'assunzione di giovani ammessi al «Programma operativo nazionale per l'attuazione della iniziativa europea per l'occupazione dei giovani» (in breve programma «Garanzia Giovani»), previsto dal decreto direttoriale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali 8 agosto 2014. Elaborazione cumulativa delle istanze pervenute e avvio del sistema automatico giornaliero di definizione delle istanze preliminari. Rilascio modulo di conferma delle istanze

CONTRATTI COLLETTIVI

Agenti e rappresentanti artigiani

Il 10 dicembre 2014 Confartigianato Imprese, Cna, Casartigiani, Claai e Usarci, Fnaarc, Fiarc, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil e Ugl Terziario hanno siglato l’accordo economico collettivo per la disciplina del rapporto di agenzia e rappresentanza commerciale nel settore artigiano. Il nuovo accordo sostituisce il precedente firmato il 12 giugno 2002.

Edili (Confapi)

In data 12 novembre 2014 tra Confapi Aniem, Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil è stato sottoscritto l'accordo di rinnovo del Ccnl per gli addetti delle piccole e medie industrie edili ed affini.

PREVIDENZA E ASSISTENZA

Tariffe minime di facchinaggio per la provincia di Pescara

Al fine di aggiornare quanto precedentemente stabilito con il decreto 18 dicembre 2012, il Direttore della DTL di Pescara ha stabilito che per i lavori in economia in genere, la nuova tariffa oraria minima inderogabile è fissata in euro 17,20 più IVA per l'anno in corso, e in euro 17,60 euro più Iva per l'anno 2016

Tariffe minime di facchinaggio per la provincia di Roma

Il Direttore della Direzione Territoriale del Lavoro di Roma, provvedendo ad aggiornare le tariffe minime per le operazioni di facchinaggio svolte dai facchini liberi o riuniti in organismi associativi, ha stabilito che il costo minimo orario per le prestazioni lavorative di 8 ore giornaliere è pari a 18,09 euro, di cui 0,18 euro per oneri di sicurezza

Domande di ricongiunzione nel fondo pensioni lavoratori dipendenti

L'Inps ha reso note le nuove modalità di presentazione della domanda di ricongiunzione nel fondo pensioni lavoratori dipendenti dell'AGO, nel fondo Quiescenza Poste e nel Fondo Dipendenti Ferrovie dello Stato S.p.A. e quella per i liberi professionisti, precisando che – a decorrere dal 16 marzo 2015 – essa dovrà avvenire esclusivamente in via telematica

Assegni familiari e quote di maggiorazione di pensione per il 2015

L'Inps illustra che, con decorrenza a partire dal 1° gennaio 2015, sono stati rivalutati sia i limiti di reddito familiare ai fini della cessazione, o riduzione, della corresponsione degli assegni familiari e delle quote di maggiorazione di pensione, sia i limiti di reddito mensili per l'accertamento del carico ai fini dei diritto agli assegni stessi

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Agricoli

    Assunzioni agevolate

    Aiuti alle imprese

  2. c

    Contratto di solidarietà

    Contrattazione collettiva

    Costo del lavoro

  3. d

    Diritti sindacali

  4. f

    Fringe benefits

  5. i

    Infortunio sul lavoro

    INAIL

    IRPEF

    Interesse legale

  6. l

    Licenziamento individuale

    Licenziamento collettivo

    Lavoro sommerso

  7. m

    Maternità

  8. p

    Pensione

  9. t

    Trasferimento di azienda

loader