PRIMO PIANO

RAPPORTO DI LAVORO

L'Inps rivede i tetti dei trattamenti di integrazione salariale per il 2016

L'Inps rivisita gli importi massimi dei trattamenti di integrazione salariale, dell'assegno ordinario e dell'assegno emergenziale per il Fondo del Credito, dell'assegno emergenziale per il Fondo del credito cooperativo, della mobilità, dei trattamenti speciali di disoccupazione per l'edilizia, dell'indennità di disoccupazione NASpI, dell'indennità di disoccupazione DIS-COLL e dell'assegno per le attività socialmente utili relativi all'anno 2016

Lavoro marittimo, il nuovo regime delle ispezioni

In vigore dal 24 marzo 2016 il nuovo sistema ispettivo di competenza dello stato di bandiera finalizzato al controllo delle condizioni di vita e di lavoro dei lavoratori marittimi a bordo di navi mercantili battenti bandiera nazionale

CONTRIBUTI E FISCO

La Bce azzera i tassi, i riflessi per i datori di lavoro

La Bce ha azzerato il tasso di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali dell'Eurosistema (ex TUR). L'azzeramento si riflette positivamente, seppur non significativamente, sugli interessi per dilazione, sulle sanzioni civili e sulla determinazione del fringe benefit convenzionale corrispondente ai prestiti agevolati concessi dalle aziende ai propri dipendenti

Omesso versamento di ritenute fiscali ed effetti intertemporali

Nessuna applicazione retroattiva del nuovo reato di omesso versamento di ritenute. Lo puntualizza la Terza Sezione Penale della Cassazione che ricorda come la riforma dei reati tributari di cui al D.Lgs. n. 158/2015, in vigore dal 22 ottobre 2015, ha esteso la portata della norma dell'art. 10-bis D.Lgs. n. 74/2000, oltre che alle ritenute certificate, alle «ritenute dovute sulla base della stessa dichiarazione»

PREVIDENZA E ASSISTENZA

Settima salvaguardia pensionistica monitorata dall'Inps

L'Inps riepiloga i criteri e i destinatari della settima salvaguardia pensionistica le cui domande saranno oggetto di monitoraggio al fine di verificare il rispetto dei limiti numerici, tenendo conto della data di cessazione del rapporto di lavoro oppure, per i soli fruitori del congedo per assistenza disabili gravi, della prossimità alla pensione

Pensioni 2016, rivalutati retribuzioni e montanti

Rivalutati dall'Inps i tassi di capitalizzazione dei montanti contributivi da applicare al calcolo della quota contributiva della pensione da liquidare nel 2016. Il tasso 2014 risulta positivo diversamente da quello dell'anno scorso. Rivalutazione ferma invece per le retribuzioni e i redditi pensionabili da utilizzare per la liquidazione nel 2016 delle quote retributive della pensione

Tetto all'importo delle pensioni, le istruzioni Inps per il nuovo calcolo

L'Inps fornisce istruzioni in merito al doppio calcolo per la liquidazione delle pensioni in seguito a quanto previsto dall'articolo 1, comma 707, dalla legge 190/2014. La norma si applica a tutte le pensioni liquidate o da liquidare, a decorrere dal 2 gennaio 2012, ai soggetti in possesso di un'anzianità contributiva pari o superiore a 18 anni al 31 dicembre 1995 e con contribuzione successiva al 31 dicembre 2011.

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Ammortizzatori sociali

    Apprendistato

    Assunzioni agevolate

  2. c

    Crediti di lavoro

    Costo del lavoro

  3. d

    Dimissioni

    Dirigenti

    Diritti sindacali

  4. l

    Licenziamento individuale

    Licenziamento collettivo

    Lavoro sommerso

  5. m

    Marittimi

    Modello 730

    Modello F24

  6. p

    Processo del lavoro

    Pensione

  7. r

    Retribuzione

  8. s

    Somministrazione di lavoro

    Sanzioni disciplinari

    Stranieri

  9. t

    Trasferimento del lavoratore

    Trattamento di fine rapporto (TFR)

    Tasso Ufficiale di Riferimento (TUR)

    Tributi e imposte

loader