RAPPORTO DI LAVORO

Dimissioni telematiche, le ultime precisazioni

Il Ministero del lavoro, attraverso le risposte ai quesiti posti dall'ordine dei consulenti del lavoro e dagli operatori di settore, ha modificato il modulo aggiungendo la causale dimissioni per giusta causa e ha fornito ulteriori precisazioni di carattere operativo e normativo

Congedo parentale: preavviso e contemperamento con esigenze aziendali

Il Ministero del Lavoro ha affrontato la questione relativa al termine di preavviso minimo da rispettare per la fruizione del congedo parentale a seguito della modifica apportata al Testo Unico sulla maternità e paternità dal Jobs Act, ed alla possibilità, per il datore di lavoro, di disporre una diversa collocazione temporale di fruizione del congedo parentale in ragione di comprovate esigenze di funzionalità organizzativa.

Fondi di solidarietà per aziende interessate da operazioni societarie

Il Ministero precisa che, nell'ipotesi di cessioni o trasferimenti di aziende o rami di esse, è possibile far proseguire i programmi di riduzione/sospensione che siano già stati autorizzati alla cedente in capo alla cessionaria, purché l'azienda subentrante manifesti il proprio interesse alla prosecuzione di tali programmi così come precedentemente concordati e stipuli un nuovo accordo collettivo o una comunicazione di continuazione del trattamento, sottoscritta da tutte le parti sociali firmatarie del precedente accordo

CONTRIBUTI E FISCO

Omesso versamento oneri contributivi, all'Inps la competenza per l'illecito

A distanza di due mesi dalla pubblicazione della circolare 6/2016, in tema di depenalizzazione, la Direzione Generale per l'Attività ispettiva interviene nuovamente sul tema, occupandosi, questa volta, esclusivamente, di un'unica fattispecie toccata dalle recenti modifiche introdotte con il D.Lgs. 8/2016. Parliamo della violazione per l'omesso versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali a carico dei dipendenti, prevista dall'articolo 2 comma 1bis del D.L. 463/83

Regime forfettario 2016: i chiarimenti dell'Agenzia

L'Agenzia delle Entrate fornisce importanti indicazioni operative sulla modalità di applicazione del nuovo Regime Forfettario 2016. Vengono affrontati e chiariti diversi dubbi riguardo i requisiti di accesso, il cambio di regime, la rettifica dell'iva, il limite di spesa riferito ai beni strumentali, i compensi ai dipendenti, la compresenza di redditi di pensione e altre importanti precisazioni per comprendere meglio i contorni applicativi della normativa.

Disapplicazione del massimale per gli ex Inpdap

L'Inps interviene sulla corretta applicazione del massimale annuo della base contributiva e pensionabile ex art. 2, comma 18, legge n. 335/1995, alle Gestioni pubbliche, in caso di lavoratori "nuovi iscritti" che acquisiscono anzianità assicurative ante 1° gennaio 1996

CONTRATTI COLLETTIVI

Laterizi industria

Sottoscritto da Andil, Assobeton, Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil l'accordo per il rinnovo del Ccnl 7 novembre 2013 per i dipendenti delle aziende esercenti la produzione di laterizi e manufatti cementizi. Tra le novità: ambiente di lavoro, appalti ed esternalizzazioni, assistenza sanitaria integrativa, minimi retributivi, part-time e congedi, previdenza complementare, tutele

PREVIDENZA E ASSISTENZA

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Ammortizzatori sociali

    Aiuti alle imprese

    Assunzioni agevolate

  2. c

    Costo del lavoro

    Crediti di lavoro

    Contrattazione collettiva

  3. d

    Dimissioni

    Dirigenti

    Diritti sindacali

  4. i

    Ispezioni sul lavoro

  5. l

    Licenziamento individuale

    Lavoro all'estero

  6. m

    Maternità

    Modello F24

    Marittimi

  7. p

    Professionisti

    Pubblico impiego

    Pensione

  8. s

    Sicurezza del lavoro

    Sportivi

  9. t

    Trattamento di fine rapporto (TFR)

loader