RAPPORTO DI LAVORO

Reintegra del lavoratore e prescrizione dei crediti retributivi

Il Tribunale di Torino, intervenendo in tema di crediti retributivi di dipendente con rapporto di lavoro soggetto all'applicazione dell'art. 18, ha aderito all'orientamento espresso dal Tribunale di Milano, affermando che anche per tali rapporti a decorrere dal 18 luglio 2012 (data di entrata in vigore della riforma Fornero) non decorre la prescrizione in costanza di rapporto

Esonero assunzione disabili, autocertificazioni prorogate al 31 luglio

Il Ministero comunica la proroga del termine, già previsto dal D.M. 10 marzo 2016, entro il quale i datori di lavoro privati e gli enti pubblici economici, che occupano addetti impegnati in lavorazioni comportanti il pagamento di un tasso di premio ai fini Inail pari o superiore al 60 per mille, possono autocertificare l'esonero dall'obbligo di assunzione di personale disabile

CONTRIBUTI E FISCO

CONTRATTI COLLETTIVI

Laterizi piccola industria Confimi

Le parti sociali hanno sottoscritto il verbale di accordo per il rinnovo del Ccnl 3 febbraio 2014 per i dipendenti delle pic-cole e medie imprese produttrici di elementi e componenti in laterizio e prefabbricati in latero-cemento e manufatti in calcestruzzo armato e non, in cemento, in gesso e piastrelle

PREVIDENZA E ASSISTENZA

La sicurezza sociale del lavoratore transnazionale dopo Brexit

L'Inps ha fornito gli opportuni chiarimenti in merito alla definizione della legislazione comunitaria applicabile al Regno Unito in materia di sicurezza sociale dopo il 23 giugno 2016, data in cui i cittadini del Regno Unito hanno espresso la volontà di non far più parte dell'Unione europea. Fino a quando non sarà conclusa la procedura prevista dall'art. 50 del TUI, il Regno Unito continuerà a far parte dell'Unione europea e seguiterà a trovare applicazione il Regolamento n. 883 del 2004

Domanda di prepensionamento per i poligrafici entro il 18 luglio

I poligrafici dipendenti da aziende editoriali e interessati da accordi collettivi sottoscritti tra il 1° settembre ed il 31 dicembre 2013 che non sono stati collocati in Cigs o che dopo la Cigs hanno continuato a lavorare per la stessa azienda editoriale o sono stati collocati in mobilità, hanno tempo fino al 18 luglio 2016 per presentare la domanda di prepensionamento all'Inps

Elenco di tutti gli argomenti

  1. a

    Assunzioni agevolate

    Aiuti alle imprese

    Ammortizzatori sociali

  2. c

    Cassa integrazione guadagni ordinaria

    Crediti di lavoro

    Collocamento obbligatorio

    Costo del lavoro

    Contrattazione collettiva

  3. d

    Dirigenti

  4. e

    Edili

  5. g

    Gestione separata Inps

  6. i

    Infortunio sul lavoro

    Ispezioni sul lavoro

    INPS

  7. l

    Licenziamento individuale

    Lavoro subordinato

    Lavoro all'estero

  8. m

    Modello F24

  9. p

    Pubblico impiego

    Professionisti

    Pensione

  10. t

    Trasferimento del lavoratore

loader