PRIMO PIANO

Il nuovo lavoro occasionale, troppe le incertezze interpretative

Dal 24 giugno 2017 è in vigore la nuova regolamentazione in materia di lavoro occasionale, sostitutiva, di fatto, della precedente normativa sul lavoro accessorio (voucher), e la cui operatività effettiva si avrà solo dopo la messa a disposizione da parte dell'INPS della necessaria piattaforma informatica. Il testo normativo, non correttamente strutturato e in parte privo del necessario coordinamento tra le disposizioni in materia, crea notevoli incertezze interpretative

Lavoratori somministrati, risorse anche per il welfare

La legge di conversione del decreto fiscale contiene un'interpretazione autentica delle norme che disciplinano gli interventi di formazione e riqualificazione professionale, di carattere previdenziale e di sostegno al reddito a favore dei lavoratori in somministrazione evidenziando che tali risorse possono essere utilizzate anche per misure di welfare

Modello 770/2017 e visto di conformità

Diventa definitivo l'obbligo di apporre il visto di conformità nelle dichiarazioni che espongono un credito che si intende compensare in F24; tale limite coinvolge anche il modello 770 con riferimento ai crediti che il sostituto d'imposta andrà ad indicare nel quadro SX

Giornalisti, al via la pensione anticipata

Stanziate le risorse per la liquidazione anticipata della pensione di vecchiaia nei confronti dei giornalisti interessati ai piani di ristrutturazione e riorganizzazione aziendale secondo le nuove regole introdotte di recente dal D.Lgs. n. 69/2017

RAPPORTO DI LAVORO

Unioni civili e permessi legge 104, l'Inps aggiorna la procedura

L'Inps ha reso noto di aver aggiornato l'applicazione per l'invio telematico delle domande di legge 104/92 e quella per presentare le domande di congedo straordinario da parte degli uniti civilmente, per richiedere i giorni di congedo straordinario per assistenza alla parte di un'unione civile con disabilità in situazione di gravità

CONTRIBUTI E FISCO

CONTRATTI COLLETTIVI

Acqua e gas

Le parti sociali hanno siglato l'accordo per il rinnovo del Ccnl 14 gennaio 2014 per il settore Gas–Acqua. Le principali novità dell'accordo riguardano: contratto a tempo determinato, contratto a tempo parziale, contratto di apprendistato, minimi retributivi, somministrazione a tempo determinato

Elenco di tutti gli argomenti

loader